Verso Nuovi Passaggi

Tre-P&Tre-Più / Comunicati Stampa  / Verso Nuovi Passaggi

Verso Nuovi Passaggi

Il marchio non ha bisogno di presentazioni, Tre-P&Tre-Più è un’azienda che ha collaborato con i più noti nomi del design; tra le sue più famose realizzazioni si ricordano le porte Rever di Cini Boeri, Convex Design di F.A. Porsche, Pavilion Planus e Continuum di Antonio Citterio e Idea di Daniel Libeskind.

Alla guida della nuova compagine aziendale, Mauro Colombo, imprenditore brianteo, già a capo dell’azienda Alpe impegnata nella commercializzazione di materiali pesanti e leggeri per l’edilizia, che ha creduto nuovamente in questo brand leader della progettazione di porte per interni. Una nuova governance che si è concentrata da subito sui valori fondanti del marchio inaugurando un dipartimento di Ricerca&Sviluppo che lavorerà a stretto contatto con l’ufficio tecnico. Torna all’interno di questo disegno aziendale la collaborazione con Cini Boeri Studio, e la rinnovata attenzione al mondo del lusso e in particolare all’hotellerie mediante le collaborazioni con Studio Bizzarro & Partners e Alessia Galimberti Studio. Pensando al futuro, il marchio conferma la volontà di mantenere la sue storiche identità e vocazione; la capacità di distinguersi per l’originalità progettuale e la tecnologia produttiva. Funzionalità, flessibilità e adattabilità alle molteplici forme del progetto dovranno rimanere i comandamenti principali dell’azienda. L’immagine tipicamente Made in Italy del prodotto Tre-P&Tre-Più, summa del radicamento al territorio e alle sue professionalità, verrà declinata in ambito internazionale, per un evoluto e diffuso mercato del contract, da un team interno dedicato ai progetti customizzati e di supporto agli studi di progettazione. L’attenzione per le competenze del territorio e alla loro tutela e crescita è testimoniata dall’impegno del rinnovato marchio nel settore della formazione; oltre ad una serie di incontri con gli architetti, Tre-P&Tre-Più collabora con il Politecnico di Torino, aprendo le sue porte a stage in azienda, e sostiene i corsi Enaip della Regione Lombardia per il design collaborando con gli studenti alla progettazione di elementi della sue nuove collezioni.